SA Sicurezza

Corso per la sicurezza dei lavoratori : quanto costa?

Per conoscere il prezzo di un corso per la sicurezza dei lavoratori e magari confrontarlo con altre offerte che si trovano sul web, è necessario per prima cosa distinguere i corsi svolti completamente in aula dai corsi in modalità BLENDED. Infatti i primi richiedono sicuramente più risorse e maggiori costi all’ente di formazione rispetto ai secondi.

Prezzo del corso per la sicurezza dei lavoratori intero

Frequentare un corso per la sicurezza dei lavoratori in aula ha un costo che parte dai 70 euro per il corso rischio basso di 8 ore, passando ai 90 euro per il rischio medio di 12 ore, fino ad arrivare a 130 euro per un corso per rischio alto da 16 ore.
Se invece analizziamo il costo del corso in modalità BLENDED (prima parte online e seconda parte in aula) i costi siano nettamente minori rispetto alla modalità completamente in aula. Infatti la possibilità di studiare una parte del corso di formazione tramite una piattaforma e-learning è un vantaggio sia per l’ente che organizza il corso che per l’utente che deve frequentarlo.

Prezzo del corso per la sicurezza dei lavoratori di aggiornamento

Cosa succede se invece di parlare di un corso intero parliamo di un aggiornamento? In tal caso i costi cambiano totalmente tra le due modalità di studio. Frequentare un corso di aggiornamento del corso per la sicurezza dei lavoratori in aula ha un costo di 50 euro per tutte le categorie di rischio. Diversamente un corso della stessa tipologia svolto online avrà un prezzo di 35 euro.

Nonostante il vantaggio che offre il corso online, è necessario prestare molta attenzione a tutti gli annunci fuorvianti che offrono un corso intero totalmente in modalità online. Infatti in questo caso l’attestato presunto che verrebbe rilasciato in modalità completamente online verrebbe ritenuto invalido da ogni organo di vigilanza.

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

sei + nove =